Giochi per Carnevale per bambini

Giochi per Carnevale per bambini

0

State organizzando una festa per bimbi per Carnevale e siete alla ricerca di suggerimenti per dei giochi a tema? Ecco un listone di giochi per bambini pensati per una festa condita da costumi, frittelle e un sacco di coriandoli! Ah se la festa è in una casa di medie dimensioni vi consigliamo un minimo di 8-10 bimbi perché giochino liberamente (e magari per tutelare la casa stessa).

Ma prima di iniziare a giocare (e una volta che avete preparato le decorazioni per Carnevale e il menù adatto) un paio di spunti per accogliere i bambini che arrivano alla festa (ovvero cosa fare in quei momenti in cui i genitori o chi per loro li piazzano e loro non sanno che fare se non vedono il loro amichetto?).

Il biglietto dell’accoglienza
Preparate una stellina di cartone bianca delle dimensioni di un pugno chiuso circa e poi la consegnata ai bimbi man mano che arrivano invitandoli a colorare con un set di pennarelli che date in dotazione. Oltre alla decorazione la stellina dovrà in primis contenere il nome del personaggio da cui si sono travestiti (così anche i casi non chiari di travestimento vengono risolti) e il loro nome. Una volta terminata la appenderete al costume con una spilla da balia. Così i bimbi avranno subito di che maneggiare di fantasia  e voi non dimenticherete nome e personaggio (e loro stessi fra di loro non si chiameranno “hey coso” se non si conoscono ;)).
Dai 6 anni in su 

Che mostro sei?
I mostri piacciono un mondo ai bimbi e non c’è occasione migliore del Carnevale per mostrare in modo divertente il nostro lato mostruoso. Con questo gioco rapido potrete dividere i bambini in squadre per poi dare il via a giochi a sfide. Mettete i bambini in cerchio e chiedete loro di interpretare a turno sia una mummia che uno zombie. Dopo ogni performance, a vostro inappellabile giudizio, sceglierete chi sarà della squadra mummie e chi di quella zombie in base all’abilità di imitazione.
Dai 4 anni in su 

 

E ora passiamo ai giochi per Carnevale!

Il costume riciclone
Formate due squadre che si sfideranno a realizzare un costume sul momento a colpi di cartoni usati, fogli di carta, pennarelli e scotch di carta, travestendo due adulti (molto volenterosi!) presenti alla festa. Una giuria oggettiva presente sempre alla festa valuterà originalità del personaggio, qualità del costume, sua tenuta al movimento del soggetto, estetica e soprattutto fantasia.
Una variante classica può essere il gioco della mummia, dove due poveri volontari vengono trasformati in mummie con l’utilizzo di un numero definito di rotoli di carta igienica.
Dai 7 anni in su 

Ma come ti vesti?
Ci vogliono due bambini volontari e una cestona piena di vestiti (che dovrete sacrificare allo stropiccio). I volontari (privati del costume) dovranno, in un tempo stabilito, indossare il numero maggiore di vestiti contenuto nella cestona. Ma occhio, a scegliere vestiti e a vestirsi non saranno loro ma i compagni di squadra (due squadre quindi, o anche tre, quattro, dipende dal numero dei bimbi e dai vestiti che avete in casa). I volontari quindi non potranno usare le mani che dovranno essere strette a pugno!
Dai 6 anni in su 

Fila fila!
Dotatevi di un contenitore (scatolone va benissimo) e di molte stelle filanti, di due colori se possibile. Dividete i bimbi in due (o tre  o quattro squadre a seconda del loro numero) e fateli sedere in fila indiana per squadra a una certa distanza dalla scatola (il giorno prima della festa di Carnevale magari fate delle prove). Al via ogni componente della squadra cerca di far finire un lembo della stella filante nello scatolone soffiandola. Comunque vada poi lascia il posto al suo compagno di squadra che proverà a sua volta e andrà a mettersi in fondo alla fila.
Dai 4 anni in su

Musica maestro!
Tutti i bimbi in cerchio (meglio che il cerchio sia segnato per terra per stimolare… diciamo lo spirito di lealtà ;)) con un oggetto carnevalesco in mano. Quando uno urla “Musica maestro” il maestro del gioco fa partire una musica e tutti i bimbi mettono al centro del cerchio il proprio oggetto, si alzano in piedi e iniziano a correre attorno al cerchio. Nel frattempo il maestro del gioco si intrufola dentro il cerchio, prende un oggetto e poi va a spegnere la musica quando ritiene opportuno. Appena la musica sparisce tutti devono andare a prendersi un oggetto e a sedersi. Uno rimarrà con un palmo di naso e purtroppo sarà eliminato. Il gioco quindi ricomincia finché non c’è un vincitore.
Dai 4 anni in su 

Palla infuocata
Tutti in cerchio per terra e una pallina da ping pong al centro. Ma occhio la palla è infuocata e bisogna soffiarci su! Tutti allora iniziano a soffiare e il bambino che viene colpito dalla palla viene eliminato. Solo uno sarà il vincitore!
Dai 5 anni

Gnam gnam!
Carnevale è anche tempo di goduriose e “poco caloriche” ciambelle (col buco però). Preparatene o procuratene una per ogni partecipanti. Le appendete ognuna al soffitto (se non vi è possibile create un mini ponte con due scale e una scopa oppure usate gli stipiti delle porte) con uno spago e quindi VIA! Chi la mangia per primo, senza usare le mani però, è il vincitore!
Dai 4 anni in su 

Caccia al tesoro… di Carnevale!
E’ la classica caccia al tesoro (anche perché fare un gioco che conoscono tutti è sempre consigliabile per poter facilmente coinvolgere i partecipanti) ma con ambientazione di Carnevale. Quindi si potrebbe andare alla ricerca di una merenda di Carnevale, potreste offrire alla Caccia una certa ambientazione (Pirati, Streghe…) e sfruttare tutti gli spunti che il travestirsi vi può offrire.
Dai 6 anni in su 

Altre idee per giochi originali per Carnevale? In realtà ogni gioco può essere perfetto se ambientato correttamente nel contesto carnevalesco. Occhio quindi alla sezione giochi qui sopra e alla Newsletter di Giochi per bambini e ragazzi!



Pinterest

Nessun commento, tu che ne pensi?

Scrivi qui il tuo commento