Home > Blog > viaggi per bambini > Disneyland Paris per Bambini: consigli, guida pratica e cosa fare

Disneyland Paris per Bambini: consigli, guida pratica e cosa fare

Siamo stati a Disneyland Paris con i nostri bambini ed è stato… stupendo! Se siete Disney Fan e amate la magia di Principesse, cartoni e SuperEroi è una tappa che non può proprio mancare.

Bambini a Disneyland Paris

Com’è andata, cosa abbiamo visto e qual è lo spirito magico che abbiamo trovato? Eccolo raccontato nel nostro video VLOG di Famiglia GBR (in arrivo a breve).

Qui sul nostro blog raccogliamo quei consigli pratici che abbiamo imparato dal viaggio e che pensiamo potrebbero essere utili ad altre famiglie che stanno pensando di andare a Disneyland Paris (e non EuroDisney come si diceva qualche anno fa, ma io ci sono affezionato, era il mio sogno da bambini…).

Abbiamo scritto questa guida pratica sotto forma di domande, così le potete spulciare per andare dritti all’argomento che vi interessa.

Quanti giorni ha senso stare a Disneyland Paris con i bambini?

Per vedere un’attrazione in media un’ora di tempo va, per una parata tra prendere un posto in vista e vederla un’altra oretta quasi, poi per gli spettacoli anche un’ora e mezza… si capisce che un giorno non può bastare, considerando che con i bambini non si ha la velocità di camminata e di “via di corsa” che si ha con soli adulti. Noi siamo stati 3 giorni e mezzo ed è stato un buon tempo per riuscire a fare almeno una volta le attrazioni che ci interessavano (non siamo riusciti a farle tutte tutte, vuoi per l’età dei bimbi, vuoi che per girarle tutte ci voleva ancora un giorno) e vedere gli spettacoli.

Conviene andare negli Hotel Disney all’interno del parco divertimenti?

Se state più di un giorno assolutamente sì. Gli hotel sono, a seconda delle stelle, più o meno distanti dal parco. Noi siamo stati al Newport Bay che è abbastanza vicino e permette di arrivare in 10 minuti a piedi al parco andando piano. L’unico dentro o meglio che fa da confine al Parco è quello all’ingresso ma è 5 stelle e ha un budget considerevole… Il bello di soggiornare negli Hotel Disney è che hai diritto ad entrare già alle 8.30 del mattino, con un vantaggio di 1.30 h sugli altri visitatori, aprendo il parco alle 10.00. E non è male…

Come risparmiare sugli Hotel Disney a Disneyland Paris?

Non sono Hotel che hanno bisogno di sconti e offerte last minute… c’è tanta clientela e l’unico modo francamente per risparmiare è quello di sfruttare le loro stesse offerte, ovvero pianificare il viaggio il prima possibile. Trovate infatti sempre sul sito ufficiale l’offerta che se prenoti prima abbatte il prezzo della mezza pensione (compresi i biglietti di ingresso al parco) del 25%. Non è male.

Come spendere poco a Disneyland Paris?

E’ la seconda domanda che nasce spontanea… e la risposta è… difficile pensare di riuscire a spendere poco andando nel paese dei balocchi. Tutto costa, è come essere in un centro di una città storica per fare un esempio, si paga il brand e tutto. Ma… i prodotti che si trovano sono esclusivi, le esperienze sono uniche. Vale la pena? Per chi ama Disney sì, però essendo consapevoli che le spese non sono solo viaggio (meglio anche lì prenotare prima aerei o altro) e parco/hotel ma anche cibo (ci sono anche fast food dentro e fuori al parco) e gadget/accessori.

Dove mangiare con i bambini a Disneyland Paris?

Le alternative sono due essenzialmente (la terza sarebbe portarsi il pranzo al sacco):

  • i ristoranti tematici (vanno prenotati prima assolutamente, son sempre stra pieni, si può farlo a 60 giorni prima dell’arrivo a Disneyland, con prenotazione hotel o meno). Mangiare come nei Pirati dei Caraibi o nel ristorante di Remy come in Ratatouille è affascinante. Il prezzo? Ci sono menu più o meno costosi, ci sono anche quelli per i bambini. Potete anche scegliere alla carta (tranne per i ristornati a buffet) con piatti più o meno costosi a fasce di prezzo. Potete spendere sui 15/20 euro per un bambino e 40 euro per un adulto molto circa. Su Tripadvisor li trovate tutti recensiti e ben fotografati. Su quale scegliere fatevi conquistare dalle vostre Disney Passioni e dal tipo di cibo. L’arabo del ristorante Agrabah (a buffet) è ottimo ad esempio;
  • i fast food. Si trovano sia all’interno del parco che nel Disney Village (zona negozi e ristoranti adiacente). C’è anche un McDonald’s (ma non aspettatevi quello italiano che secondo noi è molto meglio di questo), un Five Guys, una Steakhouse, un Diner e Vapiano, gestito da ragazzi siciliani, veramente ottimo;
Castello Bella Addormentata Dinseyland Paris

Come prenotare i ristoranti di Disneyland Paris?

L’unico modo al momento (incredibile ma vero) è solo via telefono chiamando il numero francese +33 1 60 30 40 50. Occhio quindi alla vostra tariffa telefonica, quando chiamate loro non vi avvertono della chiamata estera e dovete stare attenti al vostro piano. Scegliete la lingua italiana e un operatore vi risponde (ma non è rapidissimo). Quindi procedete a prenotare. Non vi rilasciano nessun certificato o mail di conferma… assurdo ma è così. Però fidatevi ha funzionato (a parte la chiamata estera che mi ero dimenticato di gestire con il mio piano telefonico).

Cosa mangiare a Disneyland Paris per bambini?

Ogni ristorante ha un menù bambini con ricette semplificate e i classici che piacciono ai più piccoli ed eventualmente potete ordinare alla carta o fare richieste speciali (se possibile vengono esaudite). Poi ci sono i fast food con ogni genere di cibo… fast!

Quanto lunghi sono i tempi di attesa alle attrazioni e alle giostre di Disneyland Paris?

Partiamo dal fatto che c’è sempre gente a Disneyland Paris. Detto questo è difficile entrare al volo in un’attrazione e la media si aggira da mezz’ora a un’ora ma nei periodi di punta si può andare anche a due/tre ore. Ci si deve armare allora di pazienza, soprattutto i bambini (c’è un servizio di noleggio passeggini nel parco, 25 euro al giorno), e di applicazione gratuita di Disneyland Paris (cercate Disneyland Paris sul vostro app store). In questo modo saprete i tempi di attesa in tempo (scusate la ripetizione) reale e potrete decidere se aspettare o andare in quella giostra. Vi consigliamo di scaricare l’applicazione qualche settimana prima dell’arrivo e capire così facendo un controllo nel tempo quali sono le giostre più gettonate. Già vi avvisiamo che incontrare le Principesse Disney al Princess Pavillon (casa solo a loro dedicata) richiede sempre tanta pazienza ma tanta… e le Principesse ruotano… quindi non si sa chi ci sarà un certo giorno per fare foto e incontro. Se vostra figlia adora Rapunzel… non è detto la troviate… ci vuole fortuna.

Conviene fare il Fastpass per i bambini a Disneyland Paris?

Se da un lato i tempi di attesa sono sempre lunghetti (tranne bassa stagione con brutto tempo abbinato… ma occhio alle basse stagioni. Noi siamo andati a fine febbraio ma le scuole francesi e belghe hanno vacanza in quel periodo…. era stra pieno!), dall’altro lato i Fastpass coprono spesso giostre per bambini alti più di 102 o 107 cm e sono poche sul totale. Quindi può valere la pena (verificate il costo, di qualche decina di euro a seconda della stagione, trovate sempre sul sito ufficiale Disneyland Paris) se volete andare su quelle giostre. Occhio che i Fastpass sono limitati come numero ogni giorno e vanno ritirati poi negli appositi box sforna biglietti al di fuori di ogni attrazione. Un Fastpass ti da quindi appuntamento ad una certa ora a cui tornare ed in effetti fare poca coda per quanto abbiamo provato. Ho anche tentato di correre a piedi da un distributore all’altro di Fastpass per prenderli in giostre diverse in parchi diversi… ma si può ritirare dei Fastpass solo ogni 3 ore circa da quello che ho capito… quindi questo giochino non si può fare. Esiste, molto più costoso, un Fast Pass Ultimatum che vi dà accesso sempre e con numero illimitato di ingressi ma… costicchia.

Come si incontrano i personaggi Disney?

Non ci sono lista d’attesa e prenotazioni possibili (vale anche per le Principesse Disney). Ci sono dei punti di incontro segnalati sull’applicazione in diversi luoghi del parco e degli orari. Ci si mette in fila e si può fare una foto (anche con la propria macchina) assieme al personaggio. Le code dipendono da personaggio e momento, circa mezz’ora ci può andare. Nel nostro hotel, il Newport Bay, c’era anche un’area per gli incontri con due ore ogni mattino di un personaggio a caso.

Come arrivare al parco Disneyland di Parigi con i bambini?

Dalla città se siete in vacanza visita a Parigi c’è il treno, super comodo. Se invece arrivate dall’aeroporto (Charles de Gaulle o Orly è lo stesso) c’è un servizio bus navetta che si chiama Magic Shuttle che ha degli orari ben definiti e frequenti e porta direttamente nei vari hotel in una quarantina di minuti facendo la spola dall’aeroporto. Trovate tutte le info sul sito dedicato Magic Shuttle con orari, tariffe e anche promozioni.

Come gestire passeggini e zaini in fila e nelle giostre di Disneyland Paris?

Per i passeggini fuori da ogni attrazione trovate dello spazio (dedicato o meno) in cui lasciare il passeggino. Per gli zaini, questi vanno portati nell’attrazione con voi, solitamente messi ai vostri piedi, quindi consiglio zaini compatti e resistenti all’acqua che non si sa mai.

Parata per bambini a Disneyland Paris

Dove comprare accessori, vestiti e giochi per bambini a Disneyland Paris?

Questa è una non domanda perché è tutto un negozio! Ogni zona del parco ha i suoi negozi tematizzati e nel Village trovate proprio di tutto con i super store Disney. I prezzi pagano il brand e l’esclusività dei prodotti che potete acquistare solo al parco. Ci sono cose per tutti, dai vestiti alla cucina, un sogno a cui è difficile porre resistenza. Una particolare nota al LEGO Store presente al Village, uno dei più grandi e ben forniti che abbia mai visto.

Che altezza devono avere i bambini a Disneyland Paris per le attrazioni?

Il parco divertimento è proprio per tutti, quindi si trovano giostre (che a Disneyland Paris prendono il nome di attrazioni) per bimbi piccolini ma anche altre più adrenaliniche per ragazzi e adulti. Come limiti di altezza ci sono due scaloni, i 102 cm e i 107 cm, ma con 102 già si può fare quasi tutto. Sotto i 102 ci sono comunque tante giostre facili fattibili. Sempre scaricando l’app Disneyland Paris trovate tutte le indicazioni giostra per giostra, area per area.

Vale la pena vedere spettacoli e parate a Disneyland Paris?

Secondo il nostro parere sì. Di solito si va ai parchi divertimenti per le attrazioni, ma qui spettacoli e parate sono di alto livello, con ballerini, cantanti e artisti veramente bravi e tutto è curato nei minimi dettagli. Non vi consigliamo uno spettacolo particolare perché tutti quelli che abbiamo visto son stupendi e per i bambini emozionanti avendo la possibilità di vedere dal vivo i loro personaggi preferiti. Anche le parate son stupende. Per godersele meglio prendersi un posto sul marciapiede dove passa la parata (nella piazza centrale passano sempre) circa un venti minuti/mezz’ora prima per evitare che i bambini abbiano davanti una muraglia umana.

E non perdetevi lo spettacolo di fuochi d’artificio di chiusura (meglio essere davanti al castello mezz’ora/quaranta minuti prima dell’orario di chiusura del parco). E’ stupendo, con i cartoni proiettati sul castello della Bella Addormentata che sembra di essere al cinema.

Qual è l’età migliore dei bambini per andare a Disneyland Paris?

Per potersi godere appieno le attrazioni, gli incontri con i personaggi e l’atmosfera consigliamo un’età compresa tra i 4 anni e i 10 anni. Per i più piccolini si rischia di non fare molte cose e soprattutto di non fargliele vivere appieno, mentre per i più grandicelli si rischia che quel senso di favola e magia si affievolisca. E poi non dimentichiamo ragazzi e adulti… se siete appassionati Disney, il Parco fa sempre per voi a qualsiasi età!

Speriamo che questa guida super pratica all’andare a Disneyland Paris con i bambini e in famiglia vi sia stata utile. Se avete altre domande o richieste di informazioni in merito all’andare con bambini a Disneyland contattateci sui nostri social GBR che trovate qui in fondo. E buona Magia a Disneyland.