Home > Monopoly Regolamento: Le Regole Ufficiali Complete

Monopoly Regolamento: Le Regole Ufficiali Complete

Lo spirito del gioco

Lo scopo del gioco è di trarre profitto, affittando, comprando e vendendo le proprietà che si trovano lungo il percorso della plancia di gioco, sino a diventare il giocatore più ricco e, possibilmente, il MONOPOLISTA.

Partendo dal VIA!, ogni giocatore a turno muove il proprio segnalino lungo il percorso, in base al punteggio ottenuto con i dadi. Quando il segnalino si ferma su una proprietà libera, il giocatore può acquistarla dalla Banca, pagando il prezzo indicato sulla casella e riportato anche sul contratto, altrimenti la proprietà viene subito messa all’asta e ceduta al miglior offerente.

Chi possiede una proprietà ne gode la rendita, la quale è costituita dall’affitto che ogni altro giocatore, fermandosi sulla proprietà, è tenuto a pagargli. Le rendite o gli affitti aumentano in ragione delle case e degli alberghi che vengono eretti sul terreno, per cui e consigliabile fabbricare il più possibile sull’area posseduta.

Per avere maggiore denaro liquido e intensificare le costruzioni, si possono ottenere dalla Banca ipoteche sulle proprietà.

Quando si capita su una casella segnata PROBABILITÀ o IMPREVISTI, il giocatore di turno deve prendere un cartoncino dal relativo mazzo e seguire fedelmente le indicazioni in esso contenute.

Nel corso del gioco si può anche finire in prigione e uscire o per condono o mediante il pagamento di una somma.

Regolamento Ufficiale

Da due a sei giocatori (anche sette, quando chi fa da banchiere non partecipa al gioco)

pedine originali di Monopoly Regolamento

Dotazione

Una plancia di gioco, un mazzo di cartoncini PROBABILITÀ, un mazzo di cartoncini IMPREVISTI, 28 contratti, 2 dadi, 6 segnalini, 32 case di colore verde, 12 alberghi di colore rosso, banconote di vario taglio, un regolamento.

La PLANCIA di gioco è suddivisa in 40 caselle che rappresentano terreni, società, stazioni, tasse, probabilità, imprevisti ecc. Sopra queste caselle si muovono i segnalini che ogni giocatore sceglie all’inizio del gioco.

Per determinare gli spostamenti, si utilizzano due DADI, mentre le costruzioni sono rappresentate dalle CASE verdi e dagli ALBERGHI rossi.

IMPREVISTI e PROBABILITÀ vengono collocati sugli appositi spazi al centro della plancia di gioco.

Per fissare le rendite e le ipoteche, vi sono tanti contratti quanti sono i terreni, le società e le stazioni.
Per i pagamenti vi sono le riproduzioni in formato ridotto degli EURO.

Preparazione

Aprite la plancia di gioco. Prendete il mazzo degli IMPREVISTi e quello delle PROBABILITÀ e collocateli al centro della plancia sugli appositi spazi, con il lato contenente le istruzioni rivolto verso il basso.

Scegliete un segnalino ciascuno e collocateli tutti sulla casella VIA! Decidete quale giocatore farà il Banchiere, compito che non comporta nessun vantaggio particolare e che può essere ricoperto anche da qualcuno che non partecipa direttamente al gioco. Il Banchiere può utilizzare la parte interna della confezione per tenere separate e in ordine tutte le banconote e facilitare, così, le operazioni di cambio.

In base al numero dei partecipanti, il Banchiere distribuisce ad ogni giocatore un capitale iniziale e una serie di contratti. I contratti devono essere distribuiti casualmente, dopo averli accuratamente mischiati.

Numero giocatori

Denaro iniziale

Numero contratti

2

€ 8750

7

3

€ 7500

6

4

€ 6250

5

5

€ 5000

4

6

€ 3750

3

Prima di iniziare la partita, i giocatori devono pagare alla Banca il valore di acquisto dei contratti che hanno ricevuto.

Inizio del Gioco

Tutti i giocatori, dopo aver posizionato i propri segnalini sulla casella del VIA!, lanciano i due dadi e chi totalizza il punteggio più alto comincia il gioco.

Il giocatore di turno lancia i dadi e muove il proprio segnalino di un numero di caselle pari al punteggio ottenuto, procedendo nel senso indicato dalla freccia che si trova sulla casella del VIA!, esegue le eventuali operazioni collegate alla casella di arrivo e, poi, passa i dadi a chi è seduto alla sua sinistra, che diventa il nuovo giocatore di turno.

Due o più segnalini possono trovarsi contemporaneamente sulla stessa casella, senza che questo comporti alcun mutamento del normale svolgimento del gioco. A seconda della casella sulla quale si ferma il segnalino, al giocatore si presentano queste diverse possibilità:

  • diventare proprietario del terreno (se è ancora “libero”)
  • pagare un affitto al proprietario del terreno
  • pagare una tassa
  • pescare un cartoncino PROBABILITÀ oppure IMPREVISTI (a seconda del simbolo indicato sulla casella)
  • Andare in prigione