Home > Viaggio a Miami con bambini e famiglia: la nostra esperienza

Viaggio a Miami con bambini e famiglia: la nostra esperienza

Siamo stati in Florida in vacanza e non poteva mancare una puntata nella mitica Miami (che non è solo Miami Beach ma molto di più). Noi ci siamo stati 3 giorni, che purtroppo sono pochi per quanto la città ha da offrire ma che ci hanno permesso di assaporare lo spirito di un luogo unico, americano sì ma anche molto caraibico con tratti europei e soprattutto multiculturale al massimo (e per questo vivo).

Questo è il nostro video diario di viaggio che racconta le nostre giornate, sotto i dettagli che speriamo possano esservi utili per visitare questa città (doppia) meravigliosa.

Come spostarsi a Miami

Non c’è una metropolitana (c’è una monorotaia ma non a Miami Beach) a Downtown che può essere utile ma per spostamenti mirati l’unica soluzione è la macchina, l’autobus oppure Uber (c’è anche la versione X più economica, anche la XL, perfetta per chi ha più di due bagagli e di grandi dimensioni).
Se soggiornate a Miami Beach (e visitate solo questa parte della città) si può anche (con buona volontà) spostarsi a piedi o noleggiare una bici (un tandem, pattini… si può noleggiare di tutto).

Il meteo a Miami durante l’anno

La stagione ideale per visitare Miami va da dicembre a marzo/aprile poi parte il gran caldo (maggio/agosto e stagione delle piogge settembre/novembre) con tanta umidità e temperatura costante sui 30 e qualcosa gradi. Noi l’abbiamo visitata ai primi di luglio e sinceramente il caldo c’era ma sopportabile considerando che negli spazi interni gli americani abbondano di aria condizionata (anche troppo) e che Miami Beach è bella ventilata dando sull’oceano.

Cosa vedere a Miami con bambini e famiglia

  • Miami Beach: una spiaggia infinita (libera, ci si può mettere anche vicino ad ombrelloni a pagamento) con casette dei baywatch deliziosi. A volte la spiaggia può essere “algosa”, dipende dal meteo ma anche dalla zona, spostandosi di qualche centinaio di metri si possono evitare le alghe;
  • la passeggiata lungomare davanti alla spiaggia (fino al pier con vista sull’oceano e spazio verde curatissimo): un luogo magico ricco di palme, animali (iguane, scoiattoli, uccelli tropicali etc) e parchi giochi gratuiti per bambini di ogni età;
  • Ocean Drive: la mitica via con edifici art deco, ville e negozi dove fare shopping;
  • la Ruota Panoramica: spettacolare, con vista a 360 gradi su Miami;
  • il Frost Museum: un museo multidisciplinari che è un immaginario scientifico con esperimenti da provare ma anche un po’ acquario e luogo magico in cui toccare letteralmente con mano gli animali;
  • un giro della città e della sua anima multiculturale e globale: ci sono molti autobus scoperti per farlo, noi abbiamo scelto il Duck Tour di South Beach, un giro in barca che è anche in bus perché con un mezzo anfibio spettacolare.

Articolo in aggiornamento: a breve info su dove dormire e ulteriori dettagli.